Andare a scuola con lo scuolabus

Il trasporto scolastico è un servizio comunale attivato per facilitare l'accesso e la frequenza alle attività scolastiche e alle scuole del territorio comunale.

Descrizione

Andare a scuola con lo scuolabus

Il servizio di trasporto viene attivato dal 13 settembre 2023.

In presenza di orari scolastici provvisori, nelle prime settimane di avvio del servizio, potranno essere effettuate corse in ritorno con orari flessibili. Nel garantire le corse sarà data priorità agli alunni di scuola d'infanzia e primaria.

Iscrizioni

Sono aperte le iscrizioni dal 21 giugno al 14 luglio 2023 con modalità online. 

Per effettuare l'iscrizione, i richiedenti devono essere in possesso, in alternativa:

  • dell'identità digitale SPID (Sistema Pubblico d’identità Digitale)
  • della CIE (Carta d’Identità Elettronica)
  • della CNS (Carta Nazionale dei Servizi),

Prima di procedere all'iscrizione tramite lo sportello telematico, si prega di leggere l'approfondimento “Iscrizione e pagamenti” in fondo alla presente pagina.

Comunicazioni Comune - famiglia

Gli utenti che si iscrivono al servizio si impegnano a:

  • leggere i comunicati pubblicati sul sito del Comune cliccando: Aree tematiche/Ufficio Scuola
  • monitorare l'account mail indicato nel modulo di iscrizione per la ricezione di comunicazioni singole dirette alla famiglia
  • leggere i messaggi che verranno inviati, per comunicazioni massive, sul numero di cellulare comunicato dalla famiglia nel modulo d'iscrizione.

 

Approfondimenti

Restano confermate le tariffe dello scorso anno riportate nella tabella di seguito

figlioservizio andata e ritornoservizio solo andata o solo ritorno
1° figlio218,00 €157,00 €
2° figlio157,00 €144,00 €
3° figlio80,00 €63,00 €
4° figlioesenteesente
  • sconto del 100% per le famiglie in possesso di attestazione ISEE di valore compreso tra 0 - 4.000,00 €
  • sconto del 50% per le famiglie in possesso di attestazione ISEE di valore compreso 4.000,01 € - 8.300,00 €
  • gratuità per gli alunni disabili certificati in base alla legge 104/92 (Obbligatorio allegare il certificato di disabilità alla pratica)

Per tutto quanto non precisato alla presente pagina si rinvia alla lettura degli approfondimenti: